ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish
Dicono di me
Recensione di

Doctor Joan William

NULLA È COME SEMBRA

volendo commentare le opere dell’artista Angela Puccini, potremmo farlo usando citazioni “Pirandelliane” che vedono nel relativismo conoscitivo le capacità intuitive di un soggetto nel riuscire a cogliere, nelle opere della Puccini, analogie misteriose, che sfuggono ad una ovvia concezione razionale, quindi nelle opere dell’artista si devono osservare sia l’immagine realistica, nella percezione di un messaggio altresì realistico ed inconscio estremamente positivo.

Le grandi luci, le vie di fuga, i movimenti di una pennellata, forte e decisa che si trascina trasportando sfumature del colore.

Le bellezze del cielo, del mare, di un petalo rosa o di un bosco al suo risveglio…

Non sono solo l’oggetto di una contemplazione artistica, ma portano con sé un messaggio di una rinascita trascendentale ed empirica, e quindi come da noto aforismo di Pirandello, “nulla è come sembra”.

Contatti

10 + 4 =